Aggiornamento del BIOS della scheda madre NZXT

Altre domande? Invia una richiesta

Che si tratti di un aggiornamento della sicurezza, di un miglioramento delle funzionalità o di funzionalità aggiuntive, potrebbe essere necessario aggiornare il BIOS UEFI della scheda madre. Fortunatamente, con schede madri come quelle della serie N di NZXT, questo processo è abbastanza rapido e facile.

Preparazione del programma di aggiornamento del BIOS

A seconda del modello della scheda madre NZXT, è necessario prima scaricare l'ultima versione del BIOS UEFI della scheda madre. Questo può essere trovato sulla pagina del prodotto della scheda madre.

Product.png

Dopo aver scaricato il file, dovremo assicurarci che la nostra unità flash sia pronta per l'uso. Affinché lo strumento Instant Flash rilevi il file di aggiornamento, sarà necessario utilizzare un'unità flash USB formattata in FAT16 o FAT32. La maggior parte delle unità flash inferiori a 32 GB sarà preformattata nel formato FAT32.

Flash-Format.png

Se l'unità non è formattata in FAT32, sarà necessario aggiornare il formato. È possibile che alcune unità flash siano formattate nel formato exFAT o NTFS. Se l'unità è in uno di questi formati ed è inferiore a 32 GB o meno, è possibile riformattare l'unità in FAT32 per renderla rilevabile.

Nota: la formattazione di un'unità flash comporterà una perdita totale di tutti i dati sull'unità di destinazione. Se sull'unità flash sono salvati file importanti, si consiglia di eseguirne il backup su un supporto di memorizzazione esterno prima di formattare l'unità.

Per formattare l'unità, fai clic con il pulsante destro del mouse sull'unità in Windows e scegli "Format" (Formatta), quindi assicurati che l'unità sia configurata in FAT32 prima di fare clic sul pulsante "Start".

Format-Window.png

Con l'unità pronta, apri il file .zip scaricato in Windows e copia il file di aggiornamento dal file .zip all'unità flash. Per il nostro esempio con la scheda madre N7 B550, effettueremo l'aggiornamento utilizzando il file N7B55XT1.80.

Extract_Files.PNG

Dopo aver copiato il file sull'unità flash, dovremo riavviare il computer nel BIOS UEFI. Questo può essere fatto semplicemente riavviando il PC e premendo F2 o Canc sulla scheda madre nella schermata iniziale di NZXT prima che Windows inizi a caricarsi.

In alternativa, puoi tenere premuto MAIUSC sulla tastiera quando fai clic su "Restart" (Riavvia) dalle opzioni di risparmio energetico del menu Start.

Restart-Prompt.png

Da qui, seleziona "Troubleshooting" (Risoluzione dei problemi), seguito da "Advanced Options" (Opzioni avanzate)

Troubleshoot-Advanced.png

Infine, seleziona "UEFI Firmware Settings" (Impostazioni firmware UEFI) e fai clic su "Restart" (Riavvia)

vlcsnap-2022-12-28-16h54m13s793.png

Aggiornamento del BIOS UEFI

Nota: se hai una versione precedente della scheda madre N7 B550 fornita con il BIOS versione P1.10, consulta la sezione in fondo a questa guida denominata "Programma di aggiornamento del firmware del BIOS Flashback della B550" prima di continuare.

Per aggiornare il firmware del BIOS, assicurati che l'unità flash sia inserita nel PC e fai clic su "Tool" (Strumento)

BIOS-Tool.png

Nel menu Tool (Strumenti), seleziona "Instant Flash" per eseguire la scansione del PC alla ricerca di eventuali unità flash collegate. Una volta rilevato un file di aggiornamento, verrà visualizzata la directory con l'unità insieme alle opzioni per eseguire le azioni "Update" (Aggiorna) o "Rescan Device" (Ripeti scansione dispositivo). Se hai più file di aggiornamento salvati sull'unità flash, seleziona la versione più recente.

BIOS-TPM-Prompt.png

Nota: è possibile che venga visualizzato un avviso per sospendere BitLocker e qualsiasi crittografia o impostazione di sicurezza basata su TPM. Si consiglia di disabilitare Intel Platform Trust Technology (PTT) o AMD Firmware TPM (fTPM) prima di aggiornare il BIOS UEFI. Per ulteriori informazioni, consulta la guida seguente: Abilitazione di TPM 2.0 e Secure Boot su schede madri NZXT

BIOS-Instant-Prompt.png

Prima dell'avvio dell'aggiornamento, verrà visualizzato un altro messaggio di invito a confermare se si è pronti ad aggiornare il BIOS UEFI alla versione selezionata. Dopo aver fatto clic su "Yes" (Sì), consentire al computer di completare l'aggiornamento.  Non spegnere, scollegare o collegare nulla al PC mentre il programma di aggiornamento è in esecuzione in quanto ciò può causare il malfunzionamento di quest'ultimo.

BIOS-Prompt-Final.png

Una volta completato l'aggiornamento, verrà visualizzato un messaggio finale per riavviare il computer. Una volta riavviato il PC, il BIOS UEFI sarà aggiornato.

Aggiornamento del firmware del BIOS Flashback

Nota: questa sezione riguarda solo le prime esecuzioni della scheda madre NZXT N7 B550. Queste prime schede madri sono state fornite con il BIOS P1.10 e dovranno essere aggiornate per poter utilizzare la funzionalità BIOS Flashback. Se il BIOS viene aggiornato prima di eseguire questo aggiornamento potrebbe verificarsi il "brick" della scheda madre.

20221229_090225.jpg

Prima di aggiornare le schede madri che utilizzano P1.10, si consiglia di aggiornare il firmware del BIOS Flashback in caso di guasto. Questo può essere fatto solo da Windows utilizzando il programma di aggiornamento del firmware del BIOS Flashback trovato nella pagina del prodotto.

Dopo aver scaricato il programma di aggiornamento, fai clic con il pulsante destro del mouse sul file "1627001703-n7-b550-bios-flashback-firmware-update.zip" e scegli "Extract All" (Estrai tutto).

mceclip0.png

Dopo aver estratto i file, fai clic con il pulsante destro del mouse su "FlashbackFWUpdate.bat" e scegli "Run as administrator" (Esegui come amministratore). Se richiesto da User Access Control (Controllo di accesso dell'utente), consentire al programma di continuare.

mceclip1.png

Quando viene visualizzato il programma, premi un tasto qualsiasi per continuare e al termine la scheda madre sarà pronta per accettare aggiornamenti futuri.

Se riscontri problemi con questi passaggi o hai ulteriori domande, contatta il nostro servizio di assistenza clienti.

Articoli in questa sezione

Questo articolo ti è stato utile?
Utenti che ritengono sia utile: 1 su 2
Condividi

Commenti

0 commenti

Accedi per aggiungere un commento.