Risoluzione dei problemi all’avvio di N7 Z490

Altre domande? Invia una richiesta

Se all'avvio del PC si presenta una schermata nera, può dipendere da un difetto dell’hardware del N7 Z490 o da altri hardware difettosi. La N7 Z490 è dotata di LED di debug che indicano ciò che impedisce al PC di superare il test POST. Il POST o Power On Self Test permette alla scheda madre di verificare la presenza di eventuali difetti hardware. Per individuare la posizione dei LED di debug e di altri componenti importanti, vedi la foto seguente.

Screenshot_3222.png

I LED di debug indicano CPU, DRAM, BOOT e VGA, come illustrato nella foto seguente:

mceclip2.png

Prima di procedere alla risoluzione dei problemi, consigliamo sempre di resettare il CMOS, perché questa operazione può risolvere alcuni problemi nel test POST. Il pulsante per resettare il CMOS si trova sull'I/O posteriore e può essere usato per riportare le impostazioni del BIOS ai valori predefiniti. 

mceclip1.png

Per resettare il CMOS, spegni il PC e rimuovi il cavo di alimentazione. Attendi 30 secondi per assicurarti che non ci sia energia residua nel PC, quindi tieni premuto il pulsante di reset del CMOS per 3 secondi. Se riscontri ancora problemi dopo il reset del CMOS, fai riferimento ai seguenti passaggi di risoluzione dei problemi in base al LED di debug acceso sulla scheda madre.

 

Se si accende un LED di debug della CPU, prova ad eseguire una di queste operazioni:

  • Rimuovi la CPU per verificare che i contatti della CPU e i pin del socket non siano danneggiati. I pin e i contatti danneggiati potrebbero avere questo aspetto: mceclip3.pngmceclip6.png
  • Verifica che la CPU sia installata correttamente, con il triangolo dorato sulla CPU rivolto verso l’angolo in basso a sinistra del socket.
  • Controlla che il processore sia compatibile con la N7 Z490 (solo CPU Intel di nona e decima generazione).
  • Verifica che l’alimentatore della CPU sia collegato correttamente.

Se si accende un LED di debug della DRAM, prova ad eseguire una di queste operazioni:

  • Rimuovi la RAM e verifica che non ci siano segni di bruciature o scheggiature sul PCB. Verifica quindi che gli slot DRAM sulla scheda madre non siano piegati o che non si stacchino dalla scheda madre.
  • Assicurati che la RAM sia inserita in modo uniforme negli slot DRAM. Si consiglia di installare la RAM con la scheda madre appoggiata sul retro.
  • Verifica che eventuali RAM a doppio canale siano installate negli slot corretti. Partendo dallo slot più a sinistra, gli slot sono A1, A2, B1 e B2. Le barrette doppie di RAM dovrebbero essere installate negli slot A2 e B2.
  • Verifica che le RAM siano tutte dello stesso modello. Non mescolare o abbinare RAM di modelli diversi.
  • Testa le RAM una alla volta in tutti gli slot della scheda madre. Se uno specifico slot DRAM non funziona correttamente, contatta il Servizio clienti per ulteriore assistenza. Se una specifica barretta RAM impedisce di superare il test POST, probabilmente la RAM è difettosa.

Se si accende un LED di debug di Boot, la risoluzione dei problemi dipenderà dal tipo di memoria che utilizzi con il sistema. Per gli SSD M.2 prova ad eseguire una di queste operazioni:

  • Verifica che l'SSD utilizzato sia un SSD M.2 NVMe (M-Key). I M.2 SSD SATA (B-Key) non sono compatibili con l’N7 Z490.
  • Rimuovi l'SSD M.2 dallo slot per verificare che i contatti M.2 e lo slot M.2 non siano danneggiati.
  • Prova a collegare l'SSD M.2 all'altro slot disponibile sulla scheda; se hai risolto il problema, informa il nostro Servizio clienti. Se disponi di due M.2 SSD e si accende un LED BOOT, prova a utilizzare un M.2 SSD alla volta in entrambi gli slot. Se un SSD funziona in entrambi gli slot ma l'altro non funziona in nessuno, uno degli SSD M.2 potrebbe essere difettoso.

Per gli SSD e HDD basati su SATA, prova ad eseguire una di queste operazioni:

  • Verifica che sia i cavi dati SATA che i cavi di alimentazione SATA siano collegati al dispositivo di memorizzazione.
  • Utilizza un diverso cavo dati SATA e un diverso cavo di alimentazione SATA per escludere collegamenti difettosi.
  • Utilizza diverse porte SATA sulla scheda madre per verificare se una specifica porta non funziona correttamente.
  • Trova un altro dispositivo di memorizzazione SATA per verificare se altri dispositivi funzionano con la scheda madre. Se altri dispositivi di memorizzazione funzionano, uno dei dispositivi di memorizzazione che si è tentato di utilizzare in precedenza potrebbe essere difettoso.

Se si accende un LED di debug della VGA, prova ad eseguire una di queste operazioni:

  • Rimuovi la GPU per verificare che il PCB della scheda non sia danneggiato e che tutti i contatti siano puliti. Quindi verifica che lo slot PCIe della scheda madre non sia danneggiato.
  • Prova a collegare la GPU sugli altri slot PCIe disponibili sulla scheda madre. Se il test POST è superato sull'altro slot, informa il nostro Servizio clienti: questo indica un difetto della scheda madre.
  • Prova una GPU diversa. Se si supera il test POST su una scheda diversa, allora la GPU che stavi usando potrebbe essere difettosa.
  • Se utilizzi un cavo riser PCIe, prova a testare la GPU collegata direttamente alla scheda madre per escludere che il riser sia difettoso. Prova anche con i passaggi precedenti.

Articoli in questa sezione

Questo articolo ti è stato utile?
Utenti che ritengono sia utile: 4 su 19
Condividi

Commenti

0 commenti

Accedi per aggiungere un commento.